La Top5 delle migliori casse Bluetooth nel 2018

Ragazzi ormai in rete si trovano moltissimi tipi di casse Bluetooth e i prezzi relativi possono variare da poche decine di euro fino a qualche centinaia. Per aiutarvi ad orientarsi nel labirinto della rete, ecco un articolo che vi presenterà brevemente gli aspetti da prendere in considerazione e che vi mostrerà una classifica delle cinque migliori casse Bluetooth disponibili in questo momento.

Le principali caratteristiche che ho preso in considerazione sono:

  • La qualità del suono e la chiarezza. Cosa vuol dire? In breve è meglio prendere una cassa con una potenza un po’ meno importante, ma con un suono chiaro e pulito, senza distorsioni.
  • La risposta in frequenza (in media tra i 20 e i 20000 Hz), troverete sempre questo valore scritto nella scatola o nelle caratteristiche del prodotto online. I mini speaker hanno una risposta in frequenza meno ottimale, ma ci sono dei modelli  sempre più piccoli in grado di fornire un vasto intervallo.
  • La riproduzione stereo è un elemento in più in grado di fornire un quid ulteriore, un trucco che permette di raggiungere una profondità migliore ed un’immersione piacevole.
  • L’autonomia. Direi che una buona autonomia viene raggiunta quando la cassa Bluetooth può durare circa dieci ore, ma ci sono dei modelli in grado di resistere anche una ventina abbondante!
  • La connettività: Bluetooth, l’NFC (consente di abbinare due dispositivi vicini) e l’aptX (in grado di trasmettere più informazioni rispetto al Bluetooth tradizionale).
  • Il design e la solidità della costruzione. Una cassa Bluetooth deve essere resistente e poco ingombrante.
  • La potenza viene espressa in Watt e indica quanto la nostra cassa può riprodurre la musica che vogliamo. Non è però la caratteristica principale poiché – come ho già spiegato – è ancora più importante la qualità del suono e la chiarezza!

5° Posto: Libratone Zipp Mini

Libratone Zipp Mini, Bluetooth, casse, auricolari, wi-fi, net

Libratone si impone lentamente sul mercato delle casse Bluetooth e i suoi modelli hanno sempre fatto prova di innovazione. Coloro che seguono un po’ le novità sul mercato sanno che il modello Zipp del 2015 era già rivoluzionario nel mercato delle casse Bluetooth.

Caratteristiche:

– FullRoom a 360°.

– Semplicità di utilizzo.

– Dieci ore di pura forza acustica.

– Connessione a internet.

– Funzione musica multi-stanza: associate il vostro Zipp o il vostro Zipp MINI e vedrete!

Il suono esce dalla cassa Bluetooth a 360 gradi come con BOOM 2 e in questo modo l’omogeneità del suono è praticamente perfetta. Al 60% sarete inquieti per la tranquillità dei vicini, ma la finezza del suono permette di conservare una qualità acustica più che buona e di dimenticare tutte le preoccupazioni 😉

Vedere Su Amazon

4° Posto: Bose SoundLink Mini II

Bose SoundLink Mini II, Bluetooth, wi-fi, cassa, senza filo, casco

SoundLink Mini non ha niente da nascondere. Non cerca, infatti, di affascinare il pubblico né con la sua portabilità, né con le sue funzioni periferiche, né con un’immagine sgargiante come quella di Ultimate Ears. Il suo punto di forza? Molto semplice: la qualità del suono!

Caratteristiche:

– Suoni e bassi ampli.

– Autonomia di solamente sei ore.

– Portata di nove metri (un po’ limitata).

–  Funziona solamente tramite Bluetooth, non supporta il Wi-Fi.

– Potenza rilasciata: 100 – 240 V.

Bose SoundLink Mini II compensa le sue piccole mancanze (come la bassa autonomia e la limitata portata) con ciò che – per la maggior parte di noi – conta davvero: la qualità acustica.

Un piccolo aspetto negativo: il guscio per la protezione non è sufficiente se volete usare questa cassa all’esterno, ma sono in vendita (separatamente) delle eleganti custodie.

Vedere Su Amazon

3° Posto: JBL GO

JBL GO, Bluetooth, cassa, wi-fi, senza fili, casse Bluetooth

JBL resta una delle marche imprescindibili nel mondo dell’audio e delle casse Bluetooth. Se una parte della loro produzione è orientata verso i professionisti, JBL ha sempre cercato di offrire a prezzi abbordabili delle casse di qualità adatte al grande pubblico. Con JBL GO – una delle casse Bluetooth più vendute al mondo – hanno davvero fatto centro!

Caratteristiche:

– Potenza di 3 Watt.

– Diffusione Bluetooth.

– Connettività con e senza fili.

– Pile ricaricabili.

– Autonomia di cinque ore.

– Funzione mani libere.

– Compatibile sia con android che con iOs.

– Entrata jack di 3,5 millimetri.

La cassa JBL GO misura circa 8 x 3 x 7 centimetri: un formato che è letteralmente tascabile e che rende questa cassa Bluetooth facilmente trasportabile.

La qualità acustica non è perfetta. È vero che la chiarezza e la limpidità del suono sono stabili tra il 20% e il 70% del volume, ma non contate su una resa in alta qualità, soprattutto per ciò che riguarda i bassi.

Vedere Su Amazon

2° Posto: Anker Soundcore Boost

Anker Soundcore Boost, Bluetooth, wi-fi, cassa, audio, casse Bluetooth

Con il suo peso di soli trecento grammi e la sua taglia compatta (193 x 62 x 65 millimetri), Soundcore Boost punta alla qualità con una migliore performance sonora, una buona autonomia e numerose funzionalità rispetto alle altre casse Bluetooth

Caratteristiche:

– Bassi potenziati.

– 20 Watt di potenza.

– Autonomia di ben dodici ore.

– Bluetooth 4.2 e NFC.

– Pile AAA ricaricabili.

– Cavo di ricarica micro USB e manuale d’istruzione compresi.

Assieme alla cassa Anker SoundCore Boost riceverete un cavo di ricarica micro USB, un manuale di istruzioni, la garanzia per 18 mesi e il sostegno del servizio clienti in caso di bisogno. Questa cassa Bluetooth si rivelerà sempre utile sia per uso professionale che per uso ricreativo.

Vedere Su Amazon

1° Posto: Ultimate Ears BOOM 2

Ultimate Ears BOOM 2, Wi-Fi, Bluetooth, cassa, senza fili, casse Bluetooth

Torniamo a parlare di un prodotto Ultimate Ears, quello che segue Ultimate Ears BOOM.

Questa nuova versione punta tutto sulla fedeltà sonora e sulla resistenza dell’autonomia. Il design, inoltre, non cambia poiché ha già mostrato le sue qualità con il modello precedente.

Caratteristiche

– Autonomia di quindici ore.

– Equalizzatore integrato che dà la possibilità di personalizzare il suono.

– Tempo di ricarica di due ore e mezza.

Questa cassa Bluetooth ha ricevuto più ricompense. Nel 2016 ha vinto l’IF design e ha guadagnato cinque stelle su cinque su What Hi-Fi. Inoltre i bassi sono integrati e la fedeltà sonora è una delle migliori disponibili nella categoria delle casse Bluetooth. Se proprio dobbiamo trovare un difetto, possiamo notare l’assenza della presa jack: un limite per coloro che utilizzano il PC e che non possiedono una scheda Bluetooth.

Se tutto questo ti interessa, ABBONATI al mio canale youtube per avere più informazioni su ogni modello (link compreso).

Vedere Su Amazon