La Top5 delle migliori cuffie Bluetooth 2018

Possedere delle cuffie Bluetooth diventa sempre più indispensabile per ascoltare musica, giocare al computer o alla playstation, guardare qualche film… Il mercato però offre infiniti prodotti di questo tipo e diventa sempre più difficile orientarsi.
Per questo motivo ecco qua un piccolo articolo che spiega brevemente gli aspetti da prendere in considerazione per scegliere una cuffia Bluetooth al top e una classifica delle migliori cinque di quest’anno. Buona lettura!!

Cosa si deve guardare prima di acquistare una cuffia Bluetooth?

  • Il formato. Ci sono tre tipi di cuffie: chiuse (buon isolamento, ma più scomode), semiaperte e aperte (più comode, ma meno isolanti). Inoltre si possono prendere delle cuffie sovraurali o circumaurali .
  • Il raggio d’azione: deve essere almeno di una decina di metri, ma ormai i modelli più recenti offrono dei raggi d’azione più ampli.
  • Il supporto NFC, utile per abbinare la cuffia a smartphone e tablet, ma non essenziale.
  • L’autonomia sia in uso stand-by sia nei tempi di ricarica.
  • La comodità dei controlli e la possibilità di avere un microfono incluso. La funzione mano libera è davvero comoda, utilissima e piacevole.
  • La qualità del suono. In questo caso bisogna guardare l’impedenza, la risposta in frequenza e la pressione.

Vi siete persi? Nessuna paura, ecco la mia classifica per aiutarvi!

5° Posto: Philips SHC8535

Il design di queste cuffie wireless è veramente ben concepito e il materiale di buona qualità. Il grigio e il nero sono i colori predominanti, ma una punta di rosso appare timidamente sul tessuto all’interno delle cuffie e ci sta davvero bene! Gli auricolari, inoltre, coprono l’intero orecchio e garantiscono una buona qualità d’audio, sono a conchiglia e davvero morbidi. Philips SHC8535 utilizza la trasmissione FM wireless ad alta frequenza, il segnale attraversa le parete ed è possibile ascoltare musica da un’altra stanza: massima comodità e mani libere.

La stazione di ricarica è abbastanza semplice, ma il casco ci sta davvero bene! Non ci credete? Beh, potete guardare la foto qua sotto 🙂

Caratteristiche tecniche:

Philips SHC8535, cuffie wireless, cuffie bluetooth, cuffie, musica, computer, senza fili– Portata fino a 80 metri.

– Risposta in frequenza da 10 a 20000 Hz.

– Potenza massima di 100 dB.

– Autonomia di 15 ore.

– Pile AAA ricaricabili.

– Peso delle cuffie di circa 308 grammi.

 

 

Insomma perché Philips SHC8535 guadagna il quinto posto della nostra TOP5?

Semplice: questo casco wireless ha davvero pochissimi difetti. Il suono è generoso e caloroso, abbastanza potente e lo spettro audio è ben rispettato. Grazie al design ben concepito e alla comodità degli auricolari, inoltre, possiamo tenere queste cuffie a lungo senza temere mal di testa o emicrania.

Vedere Su Amazon

4° Posto: JBL T450BT

JBL T450BT è una cuffia wireless che appartiene ad una fascia di prezzo davvero accessibile ed ha tutti i vantaggi di un’ottima cuffia Bluetooth: Bluetooth 4.0, buona autonomia, coppia di driver da 32 mm in grado di riprodurre bassi potenti, controlli per la musica e le chiamate sul padiglione auricolare. Inoltre la qualità di fabbricazione è soddisfacente, il materiale solido ed opaco, il design è moderno e fine e le cuffie sono state concepite per essere ripiegabili e leggere.

Inoltre sono – come potrete vedere dalla foto – disponibili in diversi colori. Sta a voi scegliere seguendo i vostri gusti! 😉

Caratteristiche tecniche:

JBL T450BT, cuffie bluetooth, cuffie wireless, cuffie, auricolari, musica, pc, computer, senza fili

– Bluetooth 4.0.

– Portata di dieci metri.

– Cuffie sovraurali e chiuse.

– Risposta in frequenza da 20 a 20000 Hz.

– Impedenza di 16 Ohm.

– Autonomia di circa undici ore.

– Peso delle cuffie di circa 149 grammi.

 

Riassumendo: qualità della fabbricazione davvero buona, confort soddisfacente, design ben concepito, utilizzo semplice e qualità audio davvero notevole. Probabilmente sono le migliori cuffie Bluetooth a meno di cinquanta euro che io abbia mai provato ed ecco perché JBL T450BT guadagna il quarto posto della nostra speciale TOP5!

Vedere Su Amazon

3°Posto: Razer ManO’War Wireless

Ora parliamo di cuffie Bluetooth per giocatori professionisti! Ammetto che queste cuffie sono piuttosto pesanti, ma senza costituire un vero e proprio disturbo. I cuscinetti e l’archetto, inoltre, sono ben imbottiti e riescono a garantire un eccellente confort nonostante qualche grammo di troppo (stiamo parlando di grammi ragazzi, sto davvero facendo il pignolo)! Si può giocare per ore usando queste cuffie poiché l’imbottitura permette di non avere fastidiose irritazioni e l’archetto è piuttosto largo ed aiuta a distribuire al meglio il peso della cuffia!

Caratteristiche tecniche:

Razer ManO'War Wireless, cuffie bluetooth, cuffie wireless, cuffie senza fili, cuffie, auricolari, musica, playstation– Radiofrequenza di 2,4 Ghz.

– Portata di ben 12 metri + 2 metri con l’estensione USB, già inclusa nel pacchetto.

– Cuffie chiuse e circumaurali.

– Restituzione del suono 2.0 o surround 7.1.

– Autonomia di circa 14 ore.

 

 

Senza alcun dubbio le cuffie Razer ManO’War Wireless sono l’ideale per gli amanti dei videogiochi: ben concepite, ottima autonomia e in grado di offrire un confort eccellente all’utilizzatore. Il suo surround 7.1, inoltre, permette di immedesimarsi a fondo nella partita grazie ad un suono preciso, dettagliato ed immersivo!  Insomma un terzo posto più che meritato! 🙂

Vedere Su Amazon

2° Posto: Sennheiser RS-175

Queste cuffie wireless sono l’ideale per chiunque voglia tranquillamente ascoltare la musica o guardare un film senza nessun rumore di disturbo. Siete in due a voler guardare lo stesso film? Niente paura: un secondo set opzionale di cuffie può essere aggiunto al sistema e così potrete ascoltare la stessa canzone o guardare lo stesso film contemporaneamente!

Non siete ancora convinti? Allora vi dirò che l’archetto in metallo è ben progettato, il materiale è di qualità e le rifiniture – come sempre quando si tratta di modelli della Sennheiser – impeccabili. L‘autonomia e il range di trasmissione, inoltre, sono davvero mostruosi!! Leggete le caratteristiche tecniche e sarete sicuramente d’accordo con me!

Caratteristiche tecniche:

Sennheiser RS-175, cuffie bluetooth, cuffie wireless, cuffie, auricolari, musica, film, bluetooth, senza fili

– Portata fino a 100 metri.

– Autonomia di minimo diciott’ore.

– Risposta in frequenza da 17 a 22000 Hz.

– Potenza massima di 114 dB.

– Pile AAA ricaricabili.

– Peso delle cuffie di 310 grammi.

 

 

Queste sono le migliori cuffie wireless che io abbia mai provato! La loro progettazione è davvero ben concepita, il design è elegante e rifinito, la musica potente, la qualità dei materiali è ottima e l’archetto mi sembra molto solido. Insomma un secondo posto ampiamente meritato! 🙂

Vedere Su Amazon

1° Posto: Bose QuietComfort 35

Queste sono delle cuffie Bluetooth di grandissima qualità e quindi costano un po’, ma sicuramente ne vale la pena poiché ci possono proiettare nell’Olimpo delle cuffie Bluetooth. L’ideazione e la qualità di questo modello sono perfette, l’archetto è flessibile e resistente al punto giusto e i rivestimenti sono eccellenti ed abbondanti sia per la testa che per le orecchie. Inoltre il design è stato concepito per renderle pieghevoli e super-flessibili, davvero il top (guardate la foto per credere)!

Questo modello inoltre ha una tecnologia di riduzione del rumore di prima qualità ed è in grado di offrirci un’immersione davvero sensazionale! Pensate che possiamo regolare il livello di riduzione del rumore scegliendo fra tre impostazioni, in questo modo possiamo scegliere se e quanto isolarci ed immergerci!!

Caratteristiche tecniche:

Bose QuietComfort 35, cuffie wireless, cuffie bluetooth, cuffie senza fili, computer, top, musica, riduzione del rumore– Dimensione di 18 x 17 x 8,1 cm

– Portata di circa dieci metri dal dispositivo sorgente.

– Autonomia di venti ore.

– Risposta in frequenza da 15 a 22000 Hz.

– Bluetooth 4.1 e NFC.

 

 

Le cuffie Bose QuietComfort 35 sono probabilmente le migliori wireless del momento e le prime in assoluto ad integrare l’assistente Google. La qualità di fabbricazione è superba, il confort al top e la riduzione del rumore attiva è assai performante. Un primo posto guadagnato e ampiamente meritato!

L’articolo sulle cuffie Bluetooth ti è piaciuto? Leggi anche gli altri articoli e ABBONATI al nostro canale youtube!

Vedere Su Amazon